I.CO.P. conclude l’anno con la certificazione ELITE di Borsa Italiana

Dopo un percorso di formazione di due anni, la I.CO.P. di Basiliano ha ottenuto – prima tra le imprese di costruzioni italiane (Ance) – il certificato ELITE di Borsa Italiana del London Stock Exchange Group, marchio distintivo per le imprese in forte crescita e che rispondono a sistemi di governance e gestione conformi alle migliori pratiche borsistiche.

Secondo l’ing. Petrucco: “Questo traguardo collettivo ci rende particolarmente orgogliosi. Certifica che la crescita deve essere un mezzo e non solo un fine e lo sviluppo dimensionale deve andare di passo con il progresso culturale della nostra impresa. In questi anni abbiamo spinto molto negli investimenti in ricerca e innovazione come fulcro per lo sviluppo. A nome della comunità che rappresento, esprimo soddisfazione per questo percorso e l’inizio di questa relazione, nella speranza di farci accompagnare ancora in una crescita decisa, ma equilibrata, che ci consenta di non snaturare la nostra anima”.

I soci a fine anno hanno deliberato l’aumento di capitale sociale da €11 a €25 milioni per rafforzare la struttura patrimoniale e sostenere il piano per i prossimi esercizi.

Un’attenzione fondamentale resta quella rivolta al mondo sociale, sia all’interno, sia all’esterno del perimetro aziendale, un esempio del ruolo che un’impresa può e deve assumere nel proprio contesto, testimoniata da numerose azioni concrete e dalla recente formale trasformazione in Società Benefit.

Di seguito i link agli articoli di Telefriuli, Il Friuli e Il Messaggero Venero Economia (immagine).