Le iniezioni comprendono il consolidamento, l’impermeabilizzazione, il riempimento o intasamento di fratture o cavità, l’arresto delle venute d’acqua atte a migliorare in anticipo agli scavi le caratteristiche meccaniche dei terreni, iniettando nei fori, anche attraverso tubi a perdere, miscele cementizie o di altro tipo in quantità e pressioni predeterminate in funzione della natura del terreno.
Le iniezioni vengono in genere classificate e distinte sulla base delle seguenti caratteristiche: tipo di miscela iniettata, quantità di miscela iniettata, pressione di iniezione, tecnica di iniezione, diametro e lunghezza della perforazione, caratteristiche degli eventuali tubi a perdere.