Negli anni le collaborazioni della Società con altri enti hanno portato alla realizzazione di progetti particolari, che, pur non essendo parte del core business della società, sono stati seguiti con grande impegno e passione proprio per il loro carattere specifico.

In particolare, nel 2006 I.CO.P. ha realizzato insieme alla Protezione Civile Italiana un ponte Bailey sul fiume Payee in Sud Sudan, paese che sta faticosamente uscendo da un periodo pluridecennale di guerre e nel quale si sono svolte le prime elezioni libere dopo ventitrè anni.
Da questa esperienza è nata l’Associazione Sudin Onlus, di cui I.CO.P. è socio fondatore, che è stata fra le principali artefici della nascita della prima scuola di formazione professionale in quella regione.

Nel 2009 invece, in seguito al terremoto che ha colpito l’Abruzzo, la Società ha costituito, insieme alla fondazione Eucentre di Pavia e alla ditta Damiani Costruzioni, il consorzio no-profit Forcase, che ha realizzato il progetto C.A.S.E.(abitazioni temporanee per le popolazioni colpite dal sisma).
In questo modo  ha avuto l’occasione di mettere a disposizione tutta l’esperienza maturata nel campo delle fondazioni e nella direzione d’impresa.