L’impresa I.CO.P. S.p.a. si è guadagnata il secondo punteggio assoluto (97/100) nel primo bando indetto dall’AICS per interventi di enti e aziende che dedicano parte della propria attività al non-profit. Il progetto promosso dall’AICS, “Social Business for South Sudan:  Supporto all’imprenditorialità in Sud Sudan, dall’emergenza umanitaria allo sviluppo umano e sociale”, vale 400mila euro di cui 250mila saranno finanziati dalla stessa I.CO.P. e la restante quota dall’AICS. La partecipazione al bando ha permesso all’impresa di proseguire il proprio impegno nel Paese africano, dov’era approdata già nel lontano 2006, radicandosi ancor di più nel ruolo di azienda promotrice di una forza economica globale sostenibile, rispettosa dei diritti umani e del lavoro, della salvaguardia dell’ambiente e della lotta alla corruzione.