Nei giorni dal 3 al 6 ottobre 2018 si è svolta a Piacenza la manifestazione GEOFLUID, tradizionale appuntamento degli operatori del settore delle perforazioni e delle fondazioni speciali. In tale occasione I.CO.P. S.p.A. è stata invitata a partecipare attivamente nell’ambito del convegno organizzato da IATT (Italian Association for Trenchless Technologies) in collaborazione con l’Ordine degli ingegneri della provincia di Piacenza, su questo tema: “TECNOLOGIE TRENCHLESS: PROGETTAZIONE, REALIZZAZIONE E MANUTENZIONE DELLE RETI GAS NELL’OTTICA DI ECONOMICITÀ E SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE”. I.CO.P. ha proposto una presentazione dal titolo “L’EVOLUZIONE DELLA SPECIE” con cui ha illustrato la tecnologia del DIRECT PIPE che fa parte del proprio know how e del cui utilizzo è leader mondiale. In particolare sono state messe in evidenza le origini del sistema, che è una sintesi delle tecnologie HDD e Microtunnelling, ed individuate le caratteristiche di sviluppo della nuova tecnologia DIRECT PIPE rispetto a quelle già esistenti.  Sono state poi presentate 9 esperienze di lavori eseguiti negli anni 2017 e 2018 utilizzando il sistema DIRECT PIPE per complessivi 3.950 m di tubazione di linea posata con successo nell’ambito del Lotto 1 del metanodotto Cervignano d’Adda – Mortara (DN 1400 75bar).